Modalità di accesso
E' necessaria la richiesta del proprio medico di famiglia per visita specialistica. La prescrizione deve essere redatta da un medico specialista di struttura pubblica o privata accreditata, competente per tipologia di menomazione o disabilità. La prescrizione viene, di norma, effettuata on line. Nel caso di prescrizione cartacea (vedi modulistica allegata) la documentazione deve essere presentata dall'interessato o da suo delegato agli sportelli Scelta e Revoca dell'ASL insieme alla domanda di fornitura protesica e alla Carta Regionale dei Servizi.
Destinatari
Assistiti invalidi civili, che hanno presentato domanda di invalidità civile, minori di 18 anni, mastectomizzate, soggetti amputati d'arto, soggetti che abbiano subito un intervento demolitore dell'occhio
Operatori
Medici, amministrativi
Modulistica/Documenti
File TypeFile Name
application/pdf Domanda fornitura protesica (92.94 kb)
File TypeFile Name
application/pdf Prescrizione specialistica - Modello 03 (312.14 kb)
File TypeFile Name
application/pdf Programma terapeutico erogazione forniture protesiche (100.05 kb)
File TypeFile Name
application/vnd.ms-excel Elenco delle aziende abilitate alle forniture protesiche (45.50 kb)

Assistenza protesica


Descrizione
Fornitura di ausili e protesi, agli aventi diritto, delle seguenti tipologie:
- Plantari - Rialzo - Calzature di serie - Calzature su misura - Tutori arto inferiore - Tutori arto superiore - Apparecchi per tronco - Protesi arto inferiore - Protesi arto superiore - Presidi per la deambulazione e carrozzine - Protesi acustiche - Accessori protesi - Presidi ipovedenti - Protesi fisiognomiche -- Ausilii per la funzione visiva - Ausilii per la funzione acustica - Ausilii per la comunicazione - Ausilii per la funzione motoria.

Hanno diritto all’erogazione degli ausili protesici previsti dalla normativa vigente, gli assistiti, in connessione loro menomazioni e disabilità invalidanti:
• Invalidi civili, di guerra o per servizio, i privi di vista ed i sordomuti, nonché i minori di anni 18 che necessitano di un intervento di prevenzione, cura e riabilitazione di un’invalidità permanente;
• Istanti in attesa di accertamento di invalidità per indennità di accompagnamento;
• Istanti in attesa di riconoscimento dell'invalidità civile, in seguito all'accertamento effettuato dalla Commissione Medica A.S.L. dove sia stata riscontrata menomazione che comporti riduzione della capacità lavorativa superiore all 33%;
• Soggetti laringectomizzati e tracheostomizzati;
• Soggetti amputati d’arto, le donne mastectomizzate, soggetti che abbiano subito un intervento demolitore dell'occhio

Informazione e consegna della documentazione per fornitura di microinfusori per terapia ferrochelante ai soggetti affetti da thalassemia.

I tempi di fornitura del presidio, dal momento della prescrizione, variano in funzione della tipologia dell'ausilio richiesto.

Per informazioni è possibile rivolgersi, oltre che all'Ufficio Protesi di Pavia, anche agli Sportelli Scelta e Revoca (riferimenti delle sedi in scheda prestazione "Scelta e Revoca Medico").
Note
Luoghi di Erogazione

IndirizzoTelefonoOrari di aperturaInformazioni
Pavese
Pavia - V.le Indipendenza, 3 - Piano terra - sportello n. 60382 432361 (dalle ore 8.30 alle ore 10.00)Lunedì 13.30-15.30; martedì, mercoledì, giovedì e venerdì 10.00-12.00
Lomellina
Vigevano - V.le Montegrappa, 50381 333547 (dalle ore 8,30 alle ore 10,00)

Copyright©ASL Pavia 2015

Viale Indipendenza, 3 - 27100 Pavia C.F./P.I. 02613260187 Tel. 0382.4311 - Fax 0382.431299

Privacy || Note legali || Posta Elettronica Certificata || Cookies |