Presentazione dell'azienda

12/01/2016
L’Agenzia Tutela della Salute (ATS) di Pavia, istituita con la legge regionale n. 23 dell’11 agosto 2015 ”Evoluzione del sistema sociosanitario lombardo: modifiche al Titolo I e al Titolo II della legge regionale 30 dicembre 2009, n. 33 (Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità) è dotata di personalità giuridica di diritto pubblico e di autonomia organizzativa, amministrativa, patrimoniale, contabile, gestionale e tecnica.

L’ATS di Pavia è subentrata, mediante fusione per incorporazione, in tutte le funzioni precedentemente svolte dall’ASL della provincia di Pavia e succede alla stessa a titolo universale nei rapporti finanziari attivi e passivi, operando contestualmente una scissione parziale di ramo d’azienda, a favore dell’Azienda Sociosanitaria Territoriale (ASST) di Pavia, con riferimento alle funzioni normativamente oggetto di trasferimento a detto nuovo soggetto giuridico.

L’ATS attua la programmazione definita da Regione Lombardia relativamente al territorio di propria competenza ed assicura con il concorso di tutti i soggetti erogatori i LEA ed eventuali livelli aggiuntivi definiti dalla Regione con risorse proprie.

L’erogazione delle prestazioni sanitarie e sociosanitarie è assicurata dai soggetti accreditati e contrattualizzati di natura pubblica e privata. L’ATS garantisce l’integrazione di tali prestazioni con quelle sociali di competenza delle autonomie locali.

L’ATS stipula contratti con i soggetti erogatori pubblici e privati accreditati insistenti sul territorio di competenza e garantisce il raggiungimento degli obiettivi previsti nel PSL (Piano Sociosanitario integrato Lombardo).

In particolare all’ATS sono attribuite le seguenti funzioni:

a) negoziazione e acquisto delle prestazioni sanitarie e sociosanitarie dalle strutture accreditate, secondo tariffe approvate dalla Regione;

b) governo del percorso di presa in carico della persona in tutta la rete dei servizi sanitari, sociosanitari e sociali;

c) governo dell'assistenza primaria e del convenzionamento delle cure primarie;

d) governo e promozione dei programmi di educazione alla salute, prevenzione, assistenza, cura e riabilitazione;

e) promozione della sicurezza alimentare medica e medica veterinaria;

f) prevenzione e controllo della salute negli ambienti di vita e di lavoro, compreso il controllo periodico impiantistico e tecnologico;

g) sanità pubblica veterinaria;

h) attuazione degli indirizzi regionali e monitoraggio della spesa in materia di farmaceutica, dietetica e protesica;

i) vigilanza e controllo sulle strutture e sulle unità d'offerta sanitarie, sociosanitarie e sociali.

L’ ATS può attivare un sistema di acquisti in rete attraverso forme di acquisizione aggregata.




Copyright©ASL Pavia 2015

Viale Indipendenza, 3 - 27100 Pavia C.F./P.I. 02613260187 Tel. 0382.4311 - Fax 0382.431299

Privacy || Note legali || Posta Elettronica Certificata || Cookies |